PERICOLO ANISAKIS NEL PESCE CRUDO… come eliminarlo con l’abbatitore

ANISAKIS NEL PESCE CRUDO… come eliminarlo?

Se ne discute spesso tra gli appassionati di  pesce crudo  (e noi che viviamo in Puglia lo conosco bene) è uno dei principali motivi per cui molte persone evitano di consumarlo.

L’Anisakis è un  piccolo verme  lungo uno o due centimetri, molto sottile,
ed è una 
parassita intestinale  di mammiferi marini come delfini o foche. Abbiamo imparato un conoscerlo per via della sua  capacità di infestare occasionalmente anche l’apparato digerente umano . Le uova, espulse con i feci dei mammiferi marini, si sviluppano in acqua e le larve sono ingerite dai piccoli crostacei come gamberetti o krill. Questi crostacei sono predati a loro volta da altri pesci. Delfini e foche si nutrono di questi pesci e parassiti ricominciano il loro ciclo vitale.In questi ospiti intermedi l’Anisakis attraversa diversi stadi di sviluppo e, quando si trova all’interno dei pesci che si consumano, si crudi o poco cotti, può provocare delle infestazioni intestinali anche gravi che richiedono il nome di anisakidosi o anisakiasi i cui sintomi possono mimare quelli di tipo intestinale sono appendicite o morbo di Crohn.

In quali alimenti si trova l’Anisakis?

Dove si trova

Tra gli alimenti più a rischio ci sono diverse specie di  pesci come alici, sardine, spada, tonno, aringhe, spatola o merluzzo . Dall’avdome dei pesci infestati però, questo è parassita e diffonde rapidamente ai tessuti e può invadere anche altri esemplari sul bancone della pescheria o nel frigo di un ristorante. E ‘fondamentale eviscerare subito i pesci per limitare la diffusione dei parassiti . Si dovrebbe avere quindi la massima quantità nei confronti di ogni specie ittica consumata cruda, compreso i molluschi come calamari, ostriche o fasolari.  L’anisakis non è un batterio ma, per quanto piccolo, è un animale e viene la maggior parte di questi   non sopravvive al congelamento o alla cottura .

Vieni fuori il rischio di anisakidosi?

Per garantire un prodotto PRIVO di Effetti Negativi, E Venuto l’abbattitore di temperatura, un tipo di congelatore Dedicato al Trattamento termico Che porta Rapidamente sotto i -20 ° C. La temperatura va mantenuta bassa per at least 24 ore. Quando consumate pesce crudo in un esercizio pubblico assicuratevi che sia stato prima congelato.

Da Klive Cucine trovi i primi abbattitori per uso domestico.

Da grandezza esterna (dimensioni micoonde) o da incasso (misura forno incasso o microonde incasso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *